17/06/2017 4.00

Alessandro Giannessi il primo finalista a Caltanissetta


Col patema d’animo al sesto match point Alessandro Giannessi agguanta meritatamente la finale del ricco Cmc città di Caltanissetta.

Il ventisettenne tennista mancino nato a La Spezia ha sconfitto 6-3 7-6 il tedesco Cedric Marcel Stebe, giustiziere ieri del palermitano Marco Cecchinato.

A fine partita l’azzurro si è buttato per terra e subito dopo ha ricevuto un meritato e lungo applauso del pubblico nisseno come sempre caloroso e numeroso.

Giannessi da lunedì sarà top 100 e dalle sue parole emerge grande gioia: “Tutti coloro che si affacciano al professionismo sognano come primo set la top 100 e io c sono riuscito, grazie a tanti sacrifici e duri allenamenti col mio staff di Tirrenia. Giocare qui a Caltanissetta per me è sempre speciale dal momento che la gente mi accoglie sempre con affetto. Adesso farò il tifo per Lorenzi che per me oltre che un amico è un esempio”

 Paolo Lorenzi e Radu Albot sono da poco in campo per la seconda semifinale.